Bonus Mobili: ottima opportunità per acquistare un divano Chesterfield

E’ stata recentemente avviata un’iniziativa davvero molto interessante, che consente di acquistare mobili di diversa tipologia usufruendo di importanti agevolazioni fiscali: stiamo parlando del Bonus Mobili.

Il Bonus Mobili sarà valido fino al prossimo 31 dicembre, e consentirà di effettuare acquisti di varia natura, finalizzati alla ristrutturazione straordinaria dell’abitazione, con un’agevolazione fiscale pari a ben il 50%, per una copertura massima di 10.000 euro.

Precisamente, il Bonus Mobili copre spese relative all’acquisto di mobili, di elettrodomestici di varia tipologia di classe non inferiore a quella A+ (frigoriferi, lavastoviglie, congelatori…) e forni di classe A.

Possono usufruire di questi incentivi davvero tutti: non solo i proprietari dell’immobile in cui vengono effettuati i lavori di ristrutturazione, ma anche locatori, inquilini, ed anche soggetti che utilizzano l’appartamento in comodato d’uso.

E’ stato stabilito, peraltro, che questi incentivi sono validi anche in maniera retroattiva, per chi ha compiuto gli acquisiti in questione dal 6 giugno 2013 in poi; condizione necessaria è che il pagamento sia stato effettuato (anche per quanto riguarda gli acquisti effettuati da ora fino alla scadenza del termine) con un bonifico parlante, dunque indicante la causale della transazione e la partita IVA dell’azienda beneficiaria.

Il bonifico in questione può essere effettuato tramite sportello bancario, sportello postale, oppure anche tramite Home Banking, per chi utilizza un conto online.

Insomma, se si stanno effettuando dei lavori di ristrutturazione di casa, il Bonus Mobili è davvero un’ottima opportunità per acquistare un mobile di grande qualità e di indiscusso fascino come il celebre divano Chesterfield.

Il divano Chesterfield è un’autentica icona dell’arredo classico, ed è famoso soprattutto per la sua inconfondibile lavorazione di superficie, ovvero la “capitonnè“, realizzata applicando sulla pelle di rivestimento dei piccoli bottoni in modo equidistante.

In una ristrutturazione straordinaria degli interni, il divano Chesterfield può certamente recitare un ruolo da protagonista.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *