Il pouf Chesterfield, versatile ed elegante

Il pouf Chesterfield è un elemento d’arredo molto elegante, assolutamente perfetto per essere abbinato ad un divano Chesterfield dalle medesime caratteristiche e con lo stesso colore. Ma di cosa si tratta esattamente?

Se si parla di pouf Chesterfield, immediatamente si pensa ad un comune poggiapiedi, in effetti è proprio questa la funzione principale di questo piccolo mobile, ma in realtà si può rivelare prezioso anche sotto diversi punti di vista.

Il pouf Chesterfield, ad esempio, in molti casi presenta al suo interno un contenitore, nel quale è possibile riporre e conservare qualsiasi tipo di oggetto; i pouf dalle dimensioni più grandi, peraltro, possono contenere anche oggetti piuttosto ingombranti.

Per chi desidera ottimizzare gli spazi, oppure se si dispone di un soggiorno di dimensioni piuttosto ridotte, il pouf Chesterfield può rivelarsi una scelta più che azzeccata.

Ma non è tutto: questo piccolo mobile, oltre ad essere un comodissimo stendigambe ed un pratico contenitore, può anche essere utilizzato come una comoda poltrona, dunque di fatto consente di aggiungere un posto a sedere al proprio soggiorno.

Il pouf Chesterfield, infatti, è in genere realizzato con una struttura decisamente robusta, tanto da poter sostenere senza problemi il peso di una persona; la morbidezza delle imbottiture, inoltre, lo rende perfetto per accomodarsi.

All’assenza dello schienale, qualora desiderato, si può ovviare facilmente collocando il pouf a ridosso del muro.

Dal punto di vista stilistico, il pouf Chesterfield è rigorosamente rivestito in pelle, proprio come l’omonimo divano, ed è abbellito dalla capitonnè, la celebre lavorazione eseguita artigianalmente applicando sulla fodera dei piccoli bottoni in modo equidistante.

Insomma, questo piccolo elemento d’arredo non ha nulla da invidiare, sul piano del design, ai più eleganti mobili classici, e si può rivelare un vero e proprio jolly all’interno del soggiorno, da utilizzare in modi diversi in base alle necessità del momento.

 

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *