La poltrona Bergere Chesterfield: un simbolo di eleganza

La poltrona Bergere è da sempre considerata uno degli elementi d’arredo classici per eccellenza, ed è probabilmente la poltrona tradizionale più richiesta ed acquistata ancora oggi, a dispetto di una storia molto antica.

Quali sono le caratteristiche della poltrona Bergere?

Dal punto di vista del design, si tratta senza dubbio di un mobile molto raffinato, che si abbina in modo perfetto a tutti i soggiorni dallo stile elegante e prettamente classico.

Lo schienale, alto e soffice, agevola non poco la comodità, così come i braccioli, leggermente sporgenti e piuttosto ampi. La struttura interna di questa poltrona è realizzata rigorosamente con legno di prima qualità, ed anche i piedi che compongono la base, ben visibili, sono in genere realizzati in questo materiale, di norma di colore scuro.

Queste sono le caratteristiche tipiche della poltrona Bergere, la quale tuttavia può essere scelta in tantissimi diversi stili, che si discostano l’uno dall’altro per particolari più o meno evidenti.

La poltrona Bergere Chesterfied, ad esempio, è un modello particolarmente pregiato, che conserva il disegno e la struttura tipici di questo mobile abbinandolo ad un incantevole rivestimento in pelle che lo rende non solo più piacevole sul piano estetico, ma anche più comodo.

La poltrona Bergere Chesterfied, il cui nome è dedicato al celebre, omonimo divano, ha in comune con questo antichissimo mobile la pregevole lavorazione di superficie, ovvero la capitonnè, realizzata applicando sulla pelle di rivestimento alcuni piccoli bottoni dello stesso colore della fodera.

In questo modello di poltrona Bergere, la capitonnè è riproposta sullo schienale, sui braccioli laterali, e talvolta anche sul cuscino sul quale ci si accomoda; non è raro inoltre che questo mobile sia ulteriormente impreziosito con inserti in metallo o con altre delicate decorazioni in stile rococò.

Insomma, per arredare un ambiente classico con un elemento di grande pregio, la poltrona Chesterfield Bergere è sicuramente una scelta da intenditori.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *