Lavorazioni simili alla capitonnè: il letto Luisa

Alcuni letti matrimoniali dotati di testiera in pelle potrebbero essere definiti, a primo acchito, dei letti Chesterfield, in realtà il tipo di lavorazione che li impreziosisce è differente rispetto a quello dei mobili Chester tradizionali.

Un esempio, da questo punto di vista, può essere sicuramente rappresentato dal letto matrimoniale Luisa, una creazione dell’azienda VAMA Divani realizzata interamente in pelle la quale presenta una decorazione effettivamente simile alla capitonnè, ovvero la caratteristica più tipica dei divani Chesterfield, ma che è in realtà tecnicamente differente.

Il letto matrimoniale Luisa sfoggia una grande testiera in pelle dall’assetto squadrato, il cui tema decorativo principale è incluso all’interno di una cornice dal design moderno.

Letto matrimoniale in pelle modello Luisa
Letto matrimoniale in pelle modello Luisa

Come si diceva, il colpo d’occhio offerto dalla testiera ricorda quello dei letti matrimoniali Chesterfield, in realtà l’effetto è ottenuto in un modo del tutto differente.

La testiera del letto matrimoniale Luisa, infatti, si compone di una serie di elementi in pelle cuciti l’uno all’altro seguendo una tecnica particolare, tecnicamente molto laboriosa, ma allo stesso tempo in grado di offrire un colpo d’occhio molto interessante.

I vari quadrati in pelle, infatti, sono uniti tra loro attraverso delle intersezioni dalle particolari tirature, le quali ricreano un piacevole effetto “movimento” che rende questa superficie in pelle ancor più simile alla capitonnè.

La lavorazione della testiera
La lavorazione della testiera in pelle

Lavorazioni di questo tipo possono essere definite come una sorta di versione moderna della più tipica capitonnè, ed effettivamente il letto in pelle matrimoniale Luisa è un letto prettamente contemporaneo.

 

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *