Poltrona Chesterfield con tazza: che cos’è?

Che cos’è la poltrona Chesterfield con tazza? Il nome di questo mobile è davvero buffo e può suonare decisamente insolito, tuttavia nel vasto e variegato mondo dei mobili Chesterfield questo modello esiste per davvero, cerchiamo dunque di capire di cosa si tratta.

La poltrona Chesterfield con tazza deve questo suo nome a un dettaglio particolare e intrigante, ovvero a due protuberanze situate in corrispondenza dei braccioli le quali ricordano nitidamente, appunto, la forma di una tazza.

Questo particolare mobile è denominato anche poltrona Chesterfield Mug, un nome per nulla casuale, dal momento che mug è un termine inglese che identifica appunto il classico “tazzone”.

Questo dettaglio non passa inosservato, anzi balza all’occhio già al primo sguardo: queste tazze conferiscono alla poltrona un piacevole tocco di originalità e di brio, senza tuttavia snaturarne l’estetica e senza renderla meno elegante, meno classica.

Poltrona Chesterfield Mug
Poltrona Chesterfield Mug

Ovviamente in questa poltrona non possono mancare tutte le peculiarità più tipiche delle poltrone Chesterfield, a cominciare dall’immancabile capitonné, l’autentico “simbolo” di questo mobile, fino alle rifiniture più piccole, come possono essere ad esempio quelle realizzate in corrispondenza dei braccioli.

La scelta di una poltrona come questa può essere perfetta per chi ha un debole per i mobili Chesterfield e per l’arredo Retrò in generale, ma desidera allo stesso tempo un tocco di personalità.

Nel mobile in foto la “tazza” è impreziosita da una serie di bullette metalliche rivestite in pelle, un dettaglio ricco di fascino che riesce ad accentuare in modo molto efficace l’estetica classica del mobile.

Come si può facilmente immaginare, può essere senz’altro una splendida idea quella di abbinare a una poltrona Chesterfield con tazza un divano Chesterfield Mug, dunque un divano che potrebbe essere definito con il medesimo appellativo proprio per la presenza dei due “tazzoni” laterali.

 

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *