Salotto Chesterfield con poltrone Chesterine

Il salotto Chesterfield con poltrone Chesterine è un’alternativa davvero molto interessante al salotto tradizionale, ovvero quello composto da uno o due divani di grandi dimensioni.

Anche scegliendo delle semplici poltrone ed altri elementi d’arredo di piccola grandezza, infatti, si possono certamente realizzare dei soggiorni davvero molto piacevoli, e questo tipo di soluzione si rivela particolarmente adatta per gli stili classici, quali quelli tipici del Chesterfield.

salotto-chesterinaNella grande maggioranza dei casi, infatti, se si parla di “salotto Chesterfield” si è subito portati ad immaginare il divano classico Chester di dimensioni piuttosto importanti, con almeno 3 sedute, abbinato ad altri elementi più piccoli, tuttavia anche un salotto di poltrone Chesterine può essere stilisticamente impeccabile.

In questo caso, infatti, il salotto è stato composto da un “chesterino“, dunque un divano Chesterfield con sole due sedute e con delle dimensioni complessivamente ridotte, due piccole poltrone Chesterfield ed un pouf abbinato al centro, perfetto per essere adoperato come stendigambe.

Sono proprio le due poltrone, senza dubbio, le principali protagoniste di questo bel soggiorno: tutti gli elementi che lo compongono si abbinano perfettamente l’uno con l’altro, essendo realizzati con il medesimo approccio artigianale.

La tonalità di colore della fodera è la medesima, e la capitonnè, ovvero la lavorazione di superficie considerata il vero e proprio “simbolo” del “Chester”, è eseguita mantenendo la medesima distanza tra un bottone e l’altro, per un accostamento davvero impeccabile.

Insomma, un soggiorno classico dedicato allo stile Chesterfield strutturato in questo modo non ha davvero nulla da invidiare ai soggiorno in cui campeggia un divano di grandi dimensioni, sia per stile che per comfort e comodità.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *