Archivi tag: tessuto

Divano Chesterfield damascato: che cos’è?

Che cos’è il divano Chesterfield damascato? Non è assolutamente consueto accostare questo aggettivo al celebre nome del divano Chesterfield, cerchiamo dunque di capire di cosa si tratta, e quali sono le caratteristiche di questo mobile che rappresenta senza dubbio una rarità.

Il divano Chesterfield damascato, anzitutto, è un Chesterfield rivestito in tessuto, e questa è la prima caratteristica per cui merita di essere considerato alquanto particolare.

È cosa nota, infatti, il fatto che il divano Chesterfield sia per tradizione rivestito in pelle, tuttavia le varianti in tessuto, per quanto rare, sono molto apprezzate.

Che cosa si intende quindi, nello specifico, per Chesterfield damascato?

L’aggettivo in questione è riferito al cosiddetto tessuto damasco, una variante molto apprezzata per la sua grande raffinatezza e per il fatto di essere alquanto accattivante dal punto di vista del design.

Il tessuto damasco, infatti, sfoggia dei disegni molto elaborati e ricchi di dettagli, i quali conferiscono al mobile uno stile altamente lussuoso ed elegante; nella grande maggioranza dei casi, il tessuto damasco propone delle fantasie floreali, ma non sono rari dei motivi di tipologia differente.

Oltre che per i suoi eccezionali disegni, il tessuto damascato è apprezzato per il fatto di presentare una suggestiva alternanza lucido-opaco, ed è prodotto adoperando dei filati di eccelsa qualità e con delle caratteristiche tecniche particolari.

Il divano Chesterfield damascato, dunque, è davvero un pezzo speciale: unire le più tipiche caratteristiche del divano Chesterfield, considerato un’indiscussa icona di classe e di eleganza, al prestigioso lusso che ostenta questo splendido tessuto, significa realmente dar vita a una creazione unica nel suo stile.

Divano Chesterfield damascato
Divano Chesterfield Doge con fodera in tessuto damascato.

In foto è possibile ammirare uno splendido esempio di divano Chesterfield damascato: si tratta, nello specifico, di un divano Doge, una variante del Chesterfield contraddistinta da uno schienale particolarmente alto e dalla particolare sagomatura, oltre che da molti dettagli estetici assai interessanti, come ad esempio le nappe decorative.

La capitonnè, ovvero la tipica decorazione del divano Chesterfield eseguita tramite l’applicazione di piccoli bottoni, offre un colpo d’occhio unico e marcatamente classico realizzata su un tessuto dalla fantasia damascata.

Un mobile come questo, dunque, è davvero il top per chi pretende la massima eleganza ed una magistrale fattura artigianale.

Dormeuse Chesterfield in tessuto abbinata a divano

La Dormeuse Chesterfield è un mobile davvero molto intrigante, insolito e con uno stile decisamente classico che ricorda quello delle più antiche dimore lussuose.

La principale particolarità della Dormeuse Chesterfield è sicuramente rappresentata dalla sua forma: si tratta, infatti, di un divano dotato di un unico bracciolo laterale, e con uno schienale che si abbassa gradualmente dal lato in cui è presente il bracciolo fino a quello opposto.Dormeuse Chesterfield Tessuto

Questo particolare mobile, dunque, può essere utilizzato sia come divano tradizionale, dunque per sedersi, che per distendersi, vista la sua particolare struttura.

In genere, la Dormeuse Chesterfield presenta tutte le peculiarità più tipiche del divano Chesterfield, dunque lavorazione capitonnè decorativa, superficie in pelle di qualità, rifiniture a regola d’arte.

I cultori di questo mobile, tuttavia, non disdegnano affatto di rivisitarlo con dei dettagli piuttosto originali, pur mantenendone la sua estetica inalterata.

Un modello molto interessante, da questo punto di vista, è sicuramente rappresentato dalla Dormeuse Chesterfield in tessuto, materiale poco impiegato, normalmente, per i mobili di tipo Chesterfield, ma che tuttavia  regala un effetto estetico davvero splendido.

La Dormeuse, in questo caso, è stata realizzata in tessuto in modo da poter essere abbinata in modo ottimale al divano classico presente nel salotto; sebbene i colori siano gli stessi, tra la Dormeuse ed il divano ci sono delle differenze di stile molto significative.

Sebbene il tessuto sia un materiale meno consueto per i mobili Chesterfield, la capitonnè è stata comunque realizzata in modo impeccabile, applicando dei bottoni sulla fodera in profondità ed in modo tra loro equidistante.

Ad impreziosire questo mobile vi è inoltre la bellissima fantasia classica dei cuscini, analoga a quella del divano, senza dimenticare dei piedi piuttosto vistosi.

Insomma, anche per quanto riguarda mobili classici molto particolari, come è il caso appunto della Dormeuse, le possibilità di personalizzazione sono moltissime, ed una ditta specializzata nella realizzazione di divani su misura può sicuramente accontentare anche le richieste più stravaganti.

 

 

 

 

Divano o poltrona Chesterfield in tessuto: si può realizzare?

E’ possibile realizzare un divano o una poltrona Chesterfield rivestendola in tessuto? Ancor prima di rispondere a questa domanda, evidenziamo un aspetto fondamentale.

Il divano e la poltrona Chesterfield devono il loro nome, oltre che ad una ricca gamma di pregevoli particolari artigianali, alla capitonnè, una lavorazione molto piacevole divenuta il vero e proprio simbolo di questi mobili.

La capitonnè si realizza applicando sulla fodera una serie di bottoni e sistemandoli in modo equidistante, ricoprendo di fatto il mobile con una serie di figure romboidali dallo stile tipicamente classico.poltrona chester tessuto casentino

Questa lavorazione è da sempre eseguita su pelle o su materiali analoghi, quali l’ecopelle; la pelle in effetti si presta molto bene alla realizzazione di una capitonnè, e non è un caso se il divano Chesterfield è nato, appunto, come mobile dalla superficie realizzata rigorosamente in questo robusto materiale.

L’effetto che è in grado di offrire la pelle lavorata con una capitonnè è effettivamente unico ed inconfondibile, ma non di rado gli appassionati di arredo si sono chiesto se è possibile creare un divano o una poltrona Chesterfield utilizzando materiali completamente diversi per la creazione della fodera.

Ecco spiegato, dunque, il perchè di questo quesito: un divano Chester in tessuto si può creare, o si tratta di pura fantasia?

La risposta è positiva: è sicuramente possibile creare un divano o una poltrona Chesterfield in tessuto; sebbene il materiale sia meno adatto a questo tipo di lavorazione, in quanto più sottile e delicato, si può comunque creare su tessuto una capitonnè a regola d’arte.

Un punto critico che bisogna considerare se si opta per un mobile di questo tipo riguarda, tuttavia, la sua pulizia: il tessuto tende a sporcarsi molto più facilmente rispetto alla pelle, e la presenza della capitonnè non agevola le operazioni di lavaggio, tantomeno un mobile con questa lavorazione potrà mai essere di tipo sfoderabile.

Insomma, il divano e la poltrona Chesterfield in tessuto sono mobili rari ed esteticamente avvincenti, ma comunque assolutamente realizzabili. Richiedono, però, costanza e buona accuratezza nella pulizia.